La Consulta di Terni al Consiglio nazionale di Napoli

Durante le tre giornate di Napoli, l’Umbria ha avuto il compito di portare la sua realtà sotto i riflettori del MIUR.

Terni si è distinta già alla riunione dei referenti regionali, entrando subito nelle discussioni senza paura di mettersi in gioco.

Nella prima riunione plenaria si è messo ai voti la modifica del regolamento del CNPC nonostante qualche accesa protesta da parte di qualche Presidente.

La CPS di Terni, rappresentata da Francesco Consalvi, ha lavorato nella Commissione Legalità, Cittadinanza e costituzione collegando i tre argomenti con l’obiettivo di far accrescere consapevolezza dei propri diritti e doveri nei giovani.

Una delle proposte è quella di organizzare con l’aiuto di esperti, una giornata di formazione provinciale sull’essere cittadini oggi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Consiglio Nazionale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...