Flash Mob 21 Marzo

Il giorno 21 Marzo è la giornata del ricordo delle vittime delle Mafie. Alcune scuole della Provincia ternana hanno

aderito ad un progetto proposto dall’associazione Libera, il quale consisteva nel scrivere su post-it colorati i nomi delle vittime innocenti delle Mafie e di attaccarli su un muro della nostra scuola per ricordarle e per trasmettere un messaggio di speranza e di solidarietà, speranza che era alimentata anche dal fatto che il 21 Marzo è il giorno in cui inizia la Primavera, stagione che porta rinnovamento dei colori ed una rinascita della natura.

Liceo Tacito Terni

Istituto Casagrande Terni

Liceo Scientifico Galilei

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Concorso AZZURROYOUNG

La Consulta Provinciale degli studenti di Terni ha deciso di partecipare al concorso AZZURROYOUNG riservato alle Consulte Provinciali Studentesche. Il concorso prevede l’ideazione originale di un modello di sito web dove poter accedere ad informazioni e spazi di dialogo sulle tematiche, nonchè problematiche, più diffuse in adolescenza.  SPERIAMO BENE!!🙂

 

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

San Valentino: l’esperienza!

Consulta per San ValentinoIl 14 Febbraio, in occasione della festività di San Valentino, una rappresentanza della Consulta studentesca di Terni ha allestito uno stand in Piazza San Francesco per vendere cioccolatini dell’Azienda ternana Malù. Il ricavato è stato devoluto in beneficenza alla ludoteca Freccia Azzurra. Il progetto è andato in porto, ma abbiamo notato che la maggioranza delle persone che ha comprato la cioccolata e che si è interessata al progetto era adolescente o poco più. L’adulto Ternano medio, fatte le dovute eccezioni, nemmeno rispondeva al nostro buongiorno, che non costava nulla. Questo atteggiamento ha fatto un po’ riflettere e ci ha un po’ deluso; ma la cosa più importante è che, nel piccolo, siamo riusciti ad aiutare dei bambini e a donar loro un sorriso!

Pubblicato in Attività | Lascia un commento

La Consulta per S.Valentino

http://www.flickr.com/photos/61049657@N04/sets/72157629321938659/show/

Galleria | Lascia un commento

La Consulta e la Maratona di San Valentino

Il giorno 19/02/2012 la Consulta aiuterà l’allestimento della Maratona di San Valentino, per cercare di dare più voce e visibilità ad una rappresentanza studentesca e per far capire alle istituzioni che i giovani vogliono aiutare e partecipare il più possibile attivamente alle manifestazioni che si tengono nella Provincia Ternana.

Pubblicato in Attività | Lascia un commento

La Consulta il 14 Febbraio

Quest’anno la Consulta provinciale degli studenti ha deciso di aderire ai festeggiamenti di San Valentino, Patrono di Terni. La Consulta sarà presente il giorno 14/02/2012 dalle ore 10.00 alle ore 20.00 a piazza San Francesco, con un gazebo, per vendere cioccolatini, in collaborazione con la Malù, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla ludoteca Freccia Azzurra. 

http://www.editcooperativa.it/servizi/educazione/ludoteca

 

Pubblicato in Attività, Formazione | Lascia un commento

27 Gennaio, la nostra esperienza: la Consulta non dimentica!

Lo scorso 27 Gennaio, abbiamo avuto l’onore di essere stati invitati, dalla Pr.ssa Blasi presso L’istituto Casagrande di Terni, per partecipare alla Giornata della Memoria. Ad accompagnarci in questo percorso, come sempre, la Pr.ssa Elisabetta Nanni, che vogliamo ancora una volta ringraziare.
Abbiamo voluto, attraverso un piccolo intervento, riportare alla mente di tutti uno dei più tragici momenti della storia mondiale. Infatti, 60 anni fa, la dittatura Nazista, dopo la promulgazione delle leggi di Norimberga del 1935, adottò misure disumane nell’eliminazione e nell’umiliazione di quelle realtà che erano state considerate prive di diritti in quanto ‘’NON ARIANE’’.
Adolf Hitler, che impose la costruzione di campi di concentramento e di lavoro, che sarebbero poi diventati campi di sterminio, come Auschwitz, Birkenau e molti altri, diede inizio a ciò che sarebbe, in pochissimo tempo diventato un vero e proprio genocidio.
Quello che ci preme di più sottolineare però, è che, le vittime non furono solo 6.5 milioni di ebrei, ma anche milioni di polacchi, di disabili, di omosessuali e di oppositori politici. In quei luoghi tristi e cupi ormai, è il silenzio a parlare, e a raccontare la disperazione di tanti uomini, donne e bambini la cui unica colpa fu quella di non avere i capelli biondi e gli occhi chiari.

Consulta

E’ per questo che non vogliamo limitarci a ricordare: vogliamo essere portavoci di un sentimento di rispetto e di continuità nel tener vivo il ricordo di un fatto che può sembrare irreale, fantastico, e invece, non è né estraneo, né lontano alla nostra storia. Quindi, per tutti coloro che di li sono passati, troppo spesso senza uscirne.. testimoniamo, per non dimenticare!

Luigia Moscatelli, Federico Ubaldi, Alessandro Lucci, Eleonora Giannini

Pubblicato in Attività | Lascia un commento